Informativa per il Pubblico

Google informa quanto segue, inoltre Ai gestori della rete Blogger di Google, io confermo tutto, solo che non so mettere mano al codice fatelo voi. °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° "Il diritto dell'Unione Europea ti impone di informare i visitatori provenienti dall'UE sui cookie utilizzati e i dati raccolti sul tuo blog. In molti casi, le normative ti impongono anche di ottenerne il consenso. A titolo di cortesia, abbiamo aggiunto una nota al tuo blog per spiegare l'uso da parte di Google di determinati cookie di Blogger e Google, compresi i cookie Google Analytics e AdSense e altri dati raccolti da Google. Spetta a te confermare che questa nota sia effettivamente visualizzata sul tuo blog ed efficace. Se utilizzi altri cookie, ad esempio tramite l'aggiunta di funzioni di terze parti, questa nota potrebbe non essere sufficiente per te. Se includi funzionalità di altri provider, è possibile che vengano raccolti ulteriori dati sull'utente. Scopri di più su questa notifica e sulle tue responsabilità."

sabato 13 gennaio 2018

UN ALTRO ABOMINIO PERPETRATO CONTRO IL FIGLIO DI DIO.




MUSULMANA RECITA CORANO IN CATTEDRALE: “CRISTO NON È FIGLIO DI DIO” – VIDEO


Nella Cattedrale di St.Mary, in Scozia, Madinah Javed, una ragazza musulmana, ha recitato l’inquietante nenia coranica – traduzione presente nei libretti forniti ai fedeli insieme al resto del programma – nella quale si nega che Cristo sia Dio. E’ la Sura ‘Maryam’. Il fatto che in una chiesa cristiana si possa recitare un verso che nega l’esistenza del ‘principale’ la dice lunga sul livello di degrado religioso a cui il Cristianesimo è arrivato.
Indignarsi, arrabbiarsi a che serve, se nemmeno la chiesa s'indigna e ne parla e anzi lascia fare, dove sta Franceschino, se anche i preti dicono che non esiste più nulla, se non credono più nel Credo e se lasciano dire che Cristo non è Figlio di Dio; si perchè questi non hanno mosso un solo dito quando questa Mussulmana ha pronunciato queste bestemmie, tutti come supini hanno permesso lo scempio e hanno accettato passivamente quanto la Mussulmana ha pronunciato, oggi avviene in Scozia, ma presto avverrà anche in Italia. la prefazione del Sacro Nome di Dio, e del suo tempio santo è questione di mesi oramai e tutto si è manifestato da quanto Bergoglio è salito al potere, nella Chiesa che oramai non è neppure più cristiana ma prossima ad divenir protestante-islamica.

E tutti i credenti presenti come beoti a credere che quanto veniva detto fosse la verità e nessuno si è posto minimamente alcun dubbio. 

Ma io sono INCAZZATO NERO, non devo parlare così e chi lo ha detto che uno come me non può dire queste parole ma se i preti bestemmiano per fino, io che non bestemmio mai, posso almeno dire qualche parola colorita ogni tanto. 

Ma dico questo, i preti che si macchiano di tali abusi e permetto tale scempio, preghino per il loro ultimo giorno prima che il signore venga e gli chieda conto, perchè mediante loro stanno distruggendo molte anime e la chiesa stessa.  

Ovviamente nessun veggente tuona contro queste porcherie, nessun veggente parla e nessun veggente rimprovera, come se tutto questo andasse bene ed ovviamente quelli di Medjugorie ed affiliati stanno ben attenti nel pronunciarsi contro le idee del loro protettore, se no li commissaria definitivamente, alla faccia della verità. Si certo bisogna pregare per i preti , ma non bisogna attuare ovviamente le parole di Cristo che comanda che se un fratello sbaglia lo devi correggere e no quello non si può fare, se no ti cade in testa la tegola chiamata Bergoglio, da quanta paura hanno. 

Non dimentichiamoci che il caro vescovo di Roma Francesco.I° ha riabilitato lo scomunicato Lutero, ha confermato i protestanti fratelli di sangue e recitato i vespri Anglicani in Vaticano alla faccia di Cristo e poi non ci dovrebbero essere quelli che gli danno contro, o che lo classificano per quello che è o fa. 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non saranno più permessi!
E' inutile che li scrivete perchè non ho tempo per moderali.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.