martedì 29 luglio 2014

IL PONTIFICATO IELLATO O SENZA LO SPIRITO SANTO?

IL PONTIFICATO IELLATO O SENZA LO SPIRITO SANTO?
Non scherziamao la iella non eististe, esiste invece la superstione e coloro che ci credono, esiste satana che è la vera iella, cioè la madre di tutte le superstizioni...


Dopo la rinuncia apparente di BXVI volontaria, indotta o involonaria lo sa solo LUI....
Sono iniziate per la chiesa Cattolica Romana, una serie di stranissimi disavveture, dopo la curiosa elezione di Bergoglio a Pontefice....

C'è solo da chiedersi caro BXVI se  lo Spirito Santo alberga in questo papato?
O quale spirito, porta con se!
Come sia possibile che curiosamente ad ogni esternazione di Papa Francesco in relazione a certi eventi, curiosamente accadono ad altri soggetti cose a dir poco strane, completamente fuori dalla presenza dello Spirito Santo...che certamente non avrebbe fatto avvenire ciò. 

Mi chiedo perchè tenete un cardinale, come Papa? 
Visto che Dio non ha gradito per nulla la sua elezione, ed anzi lo Spirito Santo è partito da lì.
Un vero portatore dello Spirito Santo, porta pace, non distribuisce disgrazie!
Inoltre mi scusi Sua santità BXVI, posso capire che lei è malato e tutto il resto, ma come mai GPII ha retto fino alla fine? E sono certissimo che molti hanno cercato di convicerlo a lasciare...
Provare a riprendere quello che Suo di diritto, no! 

Se un pontefice non è stato eletto per volere di Dio, esso non ha in se lo Spirito Santo, e le sue benedizioni potrebbero non essere benedizioni.