mercoledì 15 marzo 2017

DA UN PONTEFICE AD UN ALTRO!

Da Pietro a Pietro?



Leggevo poc'anzi l'articolo di Socci, SULL'ORLO DELLO SCISMA? di cui sono concorde su molte cose, anche perchè ben fatto e molto sintetico nei contenuti chiari. 

L'unica cosa che mi lascia perplessa sarebbe la scelta del prossimo eventuale pontefice che forse dovrebbe sostituire Bergoglio, FORSE, mi da l'impressione che la chiesa voglia a tutti i costi seguire la linea dei papi, predetta o creata dal presunto S.Malachia, dove appunto l'ultimo dovrebbe essere l'ultimo Pietro, e guarda caso vanno a scegliere proprio Pietro Parolin, che da quanto so ha anche un soprannome curioso in Vaticano. Ma a parte questo, cosa direbbe il sonetto sull'ultimo papa chiamato Pietro il Romano, o Pietro II? 

link wikipedia:I motti di Malachia
Gloria olivae
("Gloria dell'ulivo")
Benedetto XVI
(Joseph Ratzinger, 2005-2013)
In persecutione extrema Sanctae Romanae Ecclesiae sedebit[29]
("Regnerà durante l'ultima persecuzione della Chiesa")
Francesco
(Jorge Mario Bergoglio, dal 2013)

L'ultima "profezia"


(LA)
« Petrus Romanus, qui pascet oves in multis tribulationibus; quibus transactis, civitas septicollis diruetur, et Judex tremendus iudicabit populum suum. Finis. »
(IT)
« Pietro Romano, che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dai sette colli sarà distrutta e il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo. Fine. »

Amministrerà il gregge tra molte tribolazioni. Il fatto che dica molte tribolazioni fa capire che nel precedente pontificato, cioè quello attuale di Francesco avverranno delle cose, che poi determineranno e creeranno le tribolazioni per il futuro ultimo pontefice di questa Chiesa romana. Non si può sapere se questo presunto Pietro "il Romano" sia realmente il prossimo pontefice o un altro, ma si potrebbe presumere che sia il prossimo concomitante all'anticristo, quindi sicuramente eletto nel seno della Chiesa di Cristo, forse dalla vera Chiesa di Cristo, in opposizione a quello dell'anti-chiesa, che sta per sorgere.

Ritengo che molta parte della chiesa attuale gioca senza il padrone di casa, in questa corsa, a eleggere il prossimo futuro Romano Pontefice.



Sarà vero da Pietro a Pietro?

La chiesa non nasce con Pietro ma con Cristo, per cui verrebbe da dire che non può esserci un altro Cristo oltre a Cristo stesso vero Dio, ma un anticristo si, come non può esserci un altro Pietro ma un anti-Pietro si!