sabato 6 febbraio 2016

SANTI IN VATICANO!?

LE SALME DEI SANTI IN VATICANO!?





Papa Francesco vuole tenersi in Vaticano le spoglie di Padre Pio


Papa Francesco vuole tenersi in Vaticano le spoglie di Padre Pio
Il business è business. E Padre Pio di business, a San Giovanni Rotondo, ne ha portato tanto negli anni. Alberghi, pensioni, bar, ristoranti, negozi. Le centinaia di migliaia di pellegrini che ogni anno visitano il paesino della Puglia vi lasciano milioni e milioni. Ora, però, questo ben di Dio potrebbe venir meno. Perchè secondo quanto riporta il sito affaritaliani.it, Papa Francesco starebbe pensando di non restituire più le spoglie del santo ai francescani che da decenni le custodiscono presso il loro santuario. La vicenda è nota: per l'occasione del Giubileo, Bergoglio ha chiesto e ottenuto di avere a Roma, in Vaticano, le spoglie del Santo. Le immagini del suo viaggio dalla Puglia a Roma, con tanto di scorta armata, hanno fatto il giro del mondo. Ora Padre Pio è in Vaticano. E di li potrebbe non muoversi più. Affaritaliani.it spiega che il Pontefice sarebbe in polemica coi Francescani di San Giovanni Rotondo per alcune condotte non corrette. Ma in generale, è nota la scarsa approvazione del Papa verso alcune forme di pellegrinaggi, come quello di Medjugorie.


Siamo al paradossale!!!


Vi ricordate il caso che raccontò  Francesco alias Bergoglio  molto tempo orsono come se fosse stata una prodezza un vanto, nel quale disse di aver sottratto da un suo amico sacerdote morto, parrebbe "santo" che Francesco gli strappò dalle mani la sua croce, e gli disse che al morto non serviva più, e aveva in se il desiderio di avere qualcosa di quel sacerdote, come un feticcio, no qualcosa di più, il potere. Ecco non vorrei mai che le due salme di questi santi, servano per qualcosa di simile, dopo tutto forse voi non sapete esiste un rito, non satanico,  che si chiama del passaggio, non spiego come si fa, serve per far passare i doni da un soggetto solitamente vivo, ma anche defunto ad un altro, come nel caso del prete suo amico. 

Vi ricordate cosa vi è scritto in apocalisse, che i santi saranno vinti!!! 

Come si può vincere un santo se non sottraendogli i suoi doni anche da defunto!....il corpo di un santo ha in se i doni di quando era in vita, per quello esso è ancora in stato di grazia, per cui mediante un certo rito esorcistico, un po particolare si può sottrargli i doni, "che non gli servono più."


Ma c'è un altro motivo del perchè le due salme si trovano lì, conosciamo quanta affluenza entrambi i Santi portano alla casse dei luoghi di venerazione, per cui S. Pio da Pietrelcina un santo del sud, e S. Leopoldo Mandic uno del nord, entrambi richiamano molta affluenza e quindi soldi, forse crede che così facendo renda il tutto più santo, ma si sbaglia di grosso.. Per dispetto i due santi, potrebbero indispettirsi e non far alcun miracolo, anzi, forse anche il contrario. Ma in tanto quel che conta sono i soldi che rimpingueranno le casse vaticane.

Comunque sarà sicuramente una forte attrattiva, e quindi molti soldi arriveranno, mi chiedo quando traslittererà anche S.Antonio e S.Francesco d'Assisi, così completa l'opera.

Ho l'impressione che Bergoglio stia cercando di ottenere qualcosa!!!